Isola d'Elba

Benvenuti nel Blog, siete liberi di lasciare la vostra opinione, qualunque essa sia, su Rio nell'Elba e non solo....


Visualizzazione ingrandita della mappa
Link consigliati:
Google
Wikipedia
Flickr
Youtube
Speedtest
Clipperz
Skype
MediaFire
MediaFire
Image Loop
Imageshack
Beppe Grillo
Wolfram|Alpha
Link consigliati:
Polisportiva
U.S.D. Elba 2000
Elbareport
Tenews
Camminando.org
Federico Regini
Davide Solforetti
Dario Ballini
Il Vicinato
Elbacomunico
Elbanetwork
Porto Azzurro Blog
Circolo S. Pertini
Comune di Rio nell'Elba


Firefox 3



Vota questo sito!

Segnala questo Blog ad un tuo amico: clicca qui

Meteo a Rio nell'Elba



Page 37/306: [«] [<] [32] [33] [34] [35] [36] (37) [38] [39] [40] [41] [42] [>] [»] Scrivi un Messaggio nel Blog
Autore Messaggio
Messaggio 13491 del 22.07.2016, 22:37
Provenienza: Panchine velenose
Oggi avrei una richiesta da fare: vogliamo smettere di gettare fango e critiche su questa Amministrazione? A mio parere si danno un grande daffare e comunque gettare discredito su loro vuol dire screditare il paese. Ma vivono qui i nostri figli e dobbiamo smettere. Forza Sindaco non mollare
X Pepito
Messaggio 13490 del 22.07.2016, 22:17
Provenienza: Panchine altro lato
Caro Pepito sei disattento o forse fazioso e ti spiego perché visto che cerchi di dare responsabilità. I dati: raccolta differenziata 2013 (dillo pure tu chi era sindaco) 23%. Negli anni 2014 e 2015 la stessa sale al 42%, risultato clamoroso. Nell'ultima stagione perde uno 0,69 pari a circa 7 persone che non la fanno più o almeno correttamente. Il Sindaco lancia messaggio sui Social invitando a farla. Che c'è di tanto catastrofico? Parliamo ora di spettacoli.. Da qui a fine mese ci sono 9 giorni e ci saranno in piazza 6 giorni impegnati di cui 4 elbabook e 2 di musica. Sei venuto da Cinecittà o da Parigi? Ma cerca di dire cose sensate perché fai danno.
Prof. Chico Chioccione.
Messaggio 13489 del 22.07.2016, 22:07
Provenienza: Vigata
Ho letto per giorni il blog e mi sono veramente annoiato.....
Ma oggi la cosa si movimenta.
Ritornano a galla vecchi pruriti bacchettoni , magari da chi si spaccia persona di cultura e poi censura lo scrittore francese Hervé Guilbert, amato dall'europa intera ma odiato "dall'ipocrisia riese".
La culrura rende liberi, forti e belli gli uomini e donne che da essa si fanno abbracciare.
Voi cari non lo siete, perché siete prigioniri dei vostri pregidizzi e tentate , con il vostro oscurantismo, di imprigionare anche Rio nell'Elba, per anni ci siete riusciti, ma forse spontaneamente qualcosa si è messo in moto.
Questa volta, osservando da fuori, mi sembra che la strada imboccata non ha tentennamenti, magari le amministrazioni li potranno avere , ma non le persone che stanno di fuori dai giochetti del "pollaio".
Un avanti tutta alle donne e agli uomini liberi che si lasciano abbracciare dalla cultura.
Cordialmente Chico Chioccione professore in filosofia e virgole sparse.
Messaggio 13488 del 22.07.2016, 16:54
Provenienza: Rio Elba
Nell'ordinanza 'AntiRom' n°17 del 14-07-2016 del sindaco di Rio nell'Elba si ordina:
Il divieto di sosta (0/24), dal 14 luglio 2016 al31 dicembre 2016 su tutto il territorio Comunale (aree pubbliche, di uso pubblico e private) per ogni forma di campeggio o accampamento con caravans, roulottes, tende, mezzi meccanici e simili (attrezzati e trasformati in abitazione) e/o insediamenti non autorizzati. Etc
Domanda, quando si dice "e/o insediamenti non autorizzati", si deve intendere anche costruzioni abusive e/o abitazioni prive di certificato di abitabilità? In caso affermativo, qualora non si provvedesse a cacciare chi ci abita, si commetterebbe un reato per omissione d'atti d'ufficio o no?
Grazie a chi vorrà chiarire con cognizione di causa.
TicchiTicchi
Pepito Svezzeguti
Messaggio 13487 del 22.07.2016, 15:16
Provenienza: Panchina
Pomposamente la nuova presidente di Esa parla in un comunicato uscito oggi di crescita molto importante per tutti i comuni elbani per la raccolta differenziata . Andando a verificare i trend di crescita effettivamente tutti i comuni hanno un segno + tra il 2015 e il primo semestre 2016 . Come sempre c'è un'eccezione : Rio Elba , che riporta un dato negativo . Anche questo merito di totanino o Catalina o forse , almeno questo ve lo pigliate voi ? Non dicono i vostri supporter che il paese non é mai stato così bello , pulito e ... Vuoto e silenzioso ... Beati voi che vi fate aggioglire ancora dalle loro chiacchiere . E POI ..... Bisogna davvero fare i complimenti al nuovo intellettuale Made in Rio Elba . Per promuovere il festival dei libri che rappresenta l'unica attività estiva del comune di Rio cita niente meno che hervé Guibert . Ma non era un famoso scrittore di libri un pò spinti dedicati anche a personaggi riesi raccontati in atteggiamenti un pò.... !Che qualche anno fa hanno fatto scalpore in paese e che venivano letti di nascosto e tutti facevano finta di non sapere ? Ma non poteva trovare su internet qualche altra citazione ?
Paola Taverna
Messaggio 13486 del 22.07.2016, 14:52
Galeotta fu la buvette. Quella più intima e raccolta di palazzo Madama. È qui, tra un caffè e un cappuccino di un’ordinaria giornata d’aula, che la senatrice grillina Paola Taverna, amatissima erinni del movimento romano, già nota alle cronache per il famoso «a Roma c’è un complotto per far vincere il Movimento 5 Stelle» pronunciato in piena campagna elettorale, se ne esce due giorni fa con un altrettanto dirompente: «La Raggi? Tanto prima cade e meglio è». Uno dei suoi interlocutori, il capogruppo leghista Gian Marco Centinaio strabuzza gli occhi: «Perché mai dici questo?» La senatrice non ha dubbi: «Vedrai, vedrai che casini verranno fuori»
X msg 13483
Messaggio 13485 del 22.07.2016, 13:54
Provenienza: Murelline
Non aggiungi altro perché ... non sai dire altro. Tu sai solo fare copia/incolla senza citare la fonte. Tu non sai fare una frase completa di tuo; ecco perché non affronti i veri problemi di Rio. Sai solo scorrazzare sul web e copiare i pensieri degli altri. Ricordati, infine, che quando si fa un copia/incolla la legge ti obbliga a citare a fonte, a meno che tu non faccia un link a questa. Se fossi l'amministratore del Blog non accetterei i tuoi copia/incolla.
X Roma
Messaggio 13484 del 22.07.2016, 13:42
Provenienza: Boccaloni
Caro amico, il piú grosso errore che puó fare un sindaco é quello di eleggetre dei tecnici come assessori. Un tecnico non conosce mezze misure, perché  se c'è da ristrutturare qualcosa e questo significa mandare a casa decine di dipendenti, oppure togliere un servizio sociale troppo oneroso, oppure aumentate un tributo per rendere un servizio piú economico per l'amministrazione, lui lo fa e se non lo fa perché glielo impedisce il sindaco, allora significa che non solo non serve a niente, ma alla prima occasione di conflitto si dimetterà. Un tecnico non deve essere operativo, tipo assessore, ma solo consulente del sindaco, che poi decidererà  al meglio.
Per Murelline
Messaggio 13483 del 22.07.2016, 13:39
...invece te sei bono solo a dire [email protected]@ate........ non aggiungo altro....fiato sprecato..
X Lo sperpero.. &amp;amp; Roma
Messaggio 13482 del 22.07.2016, 12:36
Provenienza: Murelline
Ma smettila di fare copia/incolla. É sufficiente indicare il link e .. scopriremo che la fonte é sempre la stessa. Ma tu, di tuo, non hai da dire niente su Rio? Te lo deve dire Di Maio, che ha sperperato nostri soldi per farsi una passeggiata in Israele?
Lo sperpero dei politici
Messaggio 13481 del 22.07.2016, 11:43
Lo sperpero dei politici, mentre l'Italia muore di Luigi Di Maio Mentre lì fuori abbiamo 10 milioni di italiani che sono sotto la soglia di povertà dell’Eurostat e chiudono 380 imprese al giorno, in questo palazzo si spendono 81 milioni di euro per gli stipendi dei parlamentari (spesa invariata sull’anno scorso); In Italia un pensionato su 3 guadagna 1000 euro al mese e qui si spendono 135 milioni di euro all’anno per i vitalizi degli ex parlamentari. 1,2 milioni di euro all’anno di affitto per un deposito in cui mettere mobili, faldoni e materiale inutilizzato, 2,7 milioni di euro in software, 6,9 milioni di euro in assistenza informatica, mentre nel mondo reale il 50% degli studenti italiani non ha mai visto un’aula computer. 1,6 milioni di euro per faldoni e facchinaggio, 5,3 milioni per la stampa degli atti parlamentari che aumenta come spesa rispetto all’anno scorso (nell’era digitale spendiamo ancora soldi in scartoffie). 805 mila euro di spese sanitarie (100 mila euro in più rispetto all’anno scorso) proprio nell’anno in cui il rapporto Censis ci dice che 11 milioni di italiani non riescono a curarsi per difficoltà economiche.
ROMA :Aria pulita
Messaggio 13480 del 22.07.2016, 11:33
Marcello Minenna, assessore al Bilancio di Roma 5 Stelle "Vi presento Marcello Minenna, Assessore al Bilancio, Patrimonio e riorganizzazione delle partecipate al Comune di Roma." Virginia Raggi di Marcello Minenna, assessore al bilancio al patrimonio e alla riorganizzazione delle partecipate di Roma Capitale Sono Marcello Minenna assessore al bilancio al patrimonio e alla riorganizzazione delle partecipate di Roma Capitale. Ho studiato in Bocconi economia, finanza alla Columbia University di New York, da più di vent'anni servo lo Stato e le sue istituzioni e ho insegnato finanza matematica in diversi atenei italiani e stranieri. Sono onorato dell'incarico che mi ha voluto dare Virginia perché in fondo queste deleghe mettono l'economia e la finanza della Capitale sotto un'unica cabina di regia e vedete, mettere sotto controllo le questioni finanziarie vuol dire liberare risorse per l'economia, cioè per la città e per i cittadini. La decisione di accorpare le deleghe su un unico assessore e non su tre è una prima prova di risparmio di spesa per il Campidoglio, di quasi 150mila euro l'anno. In poco più di una settimana ho dato impulso a più di venti riunioni, sia con i dipartimenti che dipendono dal mio assessorato, sia con altre istituzioni esterne per scadenze istituzionali importanti. Ho capito, in questa settimana, che bisogna migliorare il rapporto con le partecipate, bisogna migliorarlo sia sul fronte finanziario che sul fronte industriale, dove industriale vuol dire migliorare i servizi che vengono erogati ai cittadini della Capitale, strade, illuminazione, anagrafe. E poi bisogna lavorare su un miglior utilizzo dei fondi europei, bisogna eliminare gli sprechi , bisogna valorizzare il patrimonio immobiliare della Capitale e fare in modo che ci aiuti finanziariamente. Voglio rassicurarvi che non mi occuperò solo di questi aspetti strategici ma che affronterò anche le questioni nel quotidiano. Qualche giorno fa si stava per eseguire uno sfratto di un appartamento occupato da una persona disabile per una serie di disguidi di carte. L'abbiamo bloccato. Una scuola per poche migliaia di euro rischiava di non aprire a settembre, abbiamo trovato i soldi. Ci occuperemo di tutto quello che serve per migliorare la nostra Capitale. Per fare questo conto moltissimo sui dipendenti di Roma Capitale e delle partecipate e, conto molto, anche sulla funzione di controllo che la cittadinanza farà su quello che noi porremo in essere.
Raccolta differenziata:Rio Elba ultimo
Messaggio 13479 del 22.07.2016, 08:27
Raccolta differenziata:Rio Elba unico comune con % negativa....ti pareva In tutti i casi i numeri raggiunti sono ormai rassicuranti e confermano un trend in crescita. La medaglia d'oro nei primi sei mesi del 2016 va per distacco a Marciana che registra un aumento percentuale del 14,14% passando dal 42,54% al 56,68%, segue Capoliveri che dal 30,89% balza al 37,48% (+6,59%) mentre l'ultimo gradino del podio va a Rio Marina che passa da 38,07% a 43,20% (+5,13%). Seguono Marciana Marina con un aumento dello 3,43% (da 61,93% a 65,36% che ha in assoluto la percentuale più alta), Portoferraio con un +2,95% (da 44,23% a 47,18%), Campo nell'Elba con +1,89% (da 27,56% a 29,45%) e chiude Rio nell'Elba con l'unico risultato negativo registrando un -0,69% (da 42,53% a 41,84%).
Altro che rottamazione
Messaggio 13478 del 22.07.2016, 08:01
Altro che rottamazione: Guido Veneziani, arrestato per bancarotta fraudolenta l’uomo che Renzi aveva scelto per salvare l’Unità L’editore è stato arrestato per il crac della Roto Alba, la storica stamperia di Alba in provincia di Cuneo. L'accusa è di avere preso in mano nel 2012 un’azienda sana e di averla spogliata di risorse a vantaggio di altre società del gruppo. Secondo le Fiamme Gialle sono stati distratti dall'impresa in modo illecito 15 milioni di euro
Grande Gino Strada
Messaggio 13477 del 22.07.2016, 07:54
21 luglio 2016 | di Gisella Ruccia Gino Strada: “Sanità? 11 milioni di italiani non possono curarsi. Ma è Gino Strada:11 milioni di italiani non possono curarsi.Ma è civiltà questa?” “La forbice tra ricchi e poveri si è allargata tantissimo in questi ultimi anni. L’Italia era il Paese con il miglior sistema nazionale sanitario del mondo venti anni fa, oggi invece 11 milioni di persone non possono curarsi perché non hanno i soldi per farlo. Ma è civiltà questa?”. E’ la denuncia di Gino Strada, fondatore di Emergency, nel corso de La Gabbia Open, su La7. “Io credo che la medicina e le cure sanitarie” – continua – “siano un diritto umano fondamentale e debbano essere riconosciute. Punto e basta. Ovviamente mi riferisco alla sanità pubblica. Per me la medicina è solo pubblica, il resto è schifezza“. Duro monito del medico all’Ue e alla Nato: “Doveva essere l’Europa della pace, ma in realtà la guerra l’ha fatta. Gli Stati della Ue sono in guerra, come l’Italia. E questo dovrebbe essere incompatibile con lo spirito e i valori dell’Europa. Dei valori della Nato non voglio neanche parlare. Credo che non siano ancora nati. Cosa sarebbe l’America con Trump presidente? Non riesco neanche a immaginarla. Trump rappresenta meglio di altri l’americano medio, purtroppo. D’altra parte, se vediamo i leader degli altri Paesi, c’è un campionario di matti, da Erdogan al dittatore nordcoreano”. Poi, una battuta sull’attuale presidente americano: “Obama si è meritato il Nobel per la pace? Beh, non c’era quello per la guerra e allora hanno dovuto dargli quello”. Strada ribadisce più volte la sua opinione sull’attuale situazione travagliata nel mondo: “Io credo che il farla finita con la guerra sia l’unica opzione possibile . Un mondo senza guerre è l’unica prospettiva realistica. Che senso ha distruggere pezzi della nostra stessa società? Non ha senso sia dal punto di vista etico, sia da quello biologico”. Critica severissima anche all’Onu: “Ci sono guerre che scoppiano ogni giorno, tanto che il mondo è paragonabile ai pop-corn in questi tempi. E in sede di Nazioni Unite la questione di cosa fare rispetto alle guerre non viene neanche affrontata. Dobbiamo smettere di darci giustificazioni, pensando che in fondo è una lotta per la sopravvivenza e che le guerre ci sono sempre state. Tutte queste cazzate qui non hanno nessuna radice storica. Noi” – continua – “ non dobbiamo pensare alla lotta per la sopravvivenza. Dobbiamo pensare alla lotta per la convivenza. Abbiamo una profondissima crisi di valori. L’unica verità della guerra e del terrorismo sono le vittime”
x Pasquino
Messaggio 13476 del 22.07.2016, 07:02
Provenienza: Rio
Si tratta di atti ufficiali prodotti dalla magistratura e pubblicati con molta attenzione dopo essere stati verificati fino alla nausea.
Il resto è miseria!
Natalino
PASQUINO
Messaggio 13475 del 21.07.2016, 22:48
Provenienza: COLLI ROMANI
X NATALINO Io carissimo/a non dico minchiate nè racconto barzellette chi vivrà vedrà, quando è incominciata questa telenovela erano spariti e messi nelle tasche diverse centinaia di migliaia di Euro ( e non mi venire a reaccontare che non è vero ) I conti egregio Natalino Tornano e anche bene e non preoccuparti arriveranno anche le denuncie a cui hai accennato per Calunnia-mobing e tanto altro non aver furia abbi pazienza questa è una virtu' che tanti Paesani si sono dimenticati, Gente che fino ha ieri ha sputato veleno sulle persone e ora gli danno consigli e pacche sulle spalle ,prima erano i vagabondi e ora sono i salvatori di questo paese,- aspetta e non aver furia.-
x Pasquino
Messaggio 13474 del 21.07.2016, 16:32
Provenienza: Rio
Pasquino non era cosi sprovveduto e non avrebbe mai scritto minchiate. Se dei numeri resi pubblici ce ne fosse stato anche uno fuori posto, le denunce si sarebbero sprecate, non ti pare? Purtroppo non è così e i Riesi, te compreso se sei riese, li devono restituire quest soldi te compreso.
Natalino
PASQUINO
Messaggio 13473 del 21.07.2016, 14:31
Provenienza: COLLI ROMANI
Dalla panchina si sentono voci contrastanti come questo sindaco, ci voeva 20 anni fa (meno male che non c'era )Tutta la storia che è stata montata del fango tirato addosso alle persone non se nè sente più parlare (PERCHE') forse è venuto fuori dei numeri inaspettati allora qualche consulente si è sbagliato o gli sono stati riportati dati ad arte manomessi per poter inscenare questa farsa ? in tanti ora aspettiamo con ansia che questo BUMERANG ritorni indietro .- Saluti Pasquino
x Zio Pino
Messaggio 13472 del 21.07.2016, 13:17
Provenienza: Rio panchina
Ciao Zio, condivido il tuo intervento sulla cacciata dei Rom. Una volta tanto si sente qualcosa di sinistra, solidarietà, umanità e legalità. Ora però vai, anzi andate avanti come PD riese sull'argomento, sviluppatelo, ipotizzate delle soluzioni e fate delle [email protected]! So che Rio è un terreno minato per i Pieddini, ma questo è un'altro argomento. Non fatelo svanire come fosse stata una scureggina estemporanea e non si abbia paura di essere impopolari fra i beceri. Le persone sane e dai buoni sentimenti esistano ancora, si tratta di prendersi la briga di coinvolgerle.
Chioccio
riese
Messaggio 13471 del 21.07.2016, 11:38
Provenienza: la pila
Condividendo il mess 13470 aggiungo che ormai" l' amico" pur di essere sulla breccia dell'onda cavalca qualsiasi cosa possa avere risonanza. La storia dei Rom, o qualsiasi altra non fa differenza, l'importante è essere al centro dell'attenzione! Ma come di consueto picchia solo musate. Caro mio, a volte te le vai proprio a cercare!
Razzista
Messaggio 13470 del 21.07.2016, 10:40
Provenienza: Portoferraio
Caro Pino,di fronte al tuo articolo su tenews che gronda umana compassione a ogni virgola, farcito di paroloni altisonanti in cui si evidenzia la mancanza di solidarietà di un popolino elbano gretto, elettorato di sindaci a loro vota "gretti" e insensibili ,mi sono sovvenuti alcuni pensieri che vorrei sottoporre alla tua attenzione. In primo luogo perché non ti sei armato di buona volontà, guanti, scopa e sacchi neri e non sei andato a ripulire le deiezioni e il sudicio che questi poverini lasciavano dinanzi al palazzetto dello sport, oppure perché non hai preso una torcia e ti sei messo a fare il vigilante notturno per le vie di Portoferraio per evitare che rubassero, oppure se tanto vicino ti sentivi alle loro condizioni avresti potuto ospitare il loro camper nel parcheggio del residence con piscina di Nisportino in cui hai la casa. Quello che dico è che suonare il piffero della rivoluzione sui giornali costa poco fare i fatti è tutta un altra cosa, e visto che sei così empatico mi chiedevo se potevi indirizzare un po della tua sensibilità anche per tutte quelle persone che hanno subito danni dai comportamenti incivili e a volte illegali dei tuoi amichetti Rom. Caro Pino, perdona l'ardire ma desidererei tanto darti un consiglio, la prossima volta che da sotto l'ombrellone confezioni certi articoli parla della fame nel mondo e della guerra; sono argomenti che non passano mai di moda.
Roberto
Messaggio 13469 del 20.07.2016, 11:22
Provenienza: Rio Marina
Condivido in pieno gli ultimi messaggi, e mi rattristo davanti a chi applaude dimostrando l'incapacità di essere solidale e comprensivo verso culture diverse. Il problema dei Rom o di qualsiasi altra etnia nomade è un problema che non si può risolvere in maniera semplicistica sbattendoli fuori ( a proposito gli sono stati contestati dei reati ? ) e scaricando su altri la soluzione . Ricordiamoci di loro e di quello che abbiamo detto e scritto quando stringiamo la mano al vicino di panca, oppure quando furtivamente deprediamo e inquiniamo il territorio o quando in famiglia alziamo la voce imponendo un modello di autorità sbagliato e violento , siamo poi così diversi ?.
Il ritorno del Gorillaio
Messaggio 13468 del 20.07.2016, 08:29
Provenienza: Capoliveri II^ Casa
Cari sindaci Elbani, ora che sapete come ci si rivolta con i deboli, perchè non provate un po' a contrastare le attività abusive sulle spiagge dando una mano alla capitaneria di porto che sta facendo quello che a voi è stato chiesto di fare dai cittadini che vi hanno eletti? I vigili urbani, impiegati solo per fare le multe per divieto di sosta, fateli girare anche fuori dai parcheggi. Comodo far cassa appiccicando una bella multa ad un disgraziato che deve pur parcheggiare visto che gli date la possibilità di entrare nella nassa. La stessa logica della ganciata col turista! Fate loro invece controllare il territorio dove ne vengono combinate di tutti i colori tra abusivismo, rifiuti ed illeciti di ogni sorta e non dagli zingari. Motorini assordanti, schiamazzi notturni di bande di giovani ubriachi, locali che fanno casino fino alla mattina, lavoratori stagionali del turismo assoldati in nero senza parlare di tutto l'affitto in nero. Comunque una bella iniziativa quella ci aver cacciato dall'Elba una trentina di persone perchè.......non gradite. Stamani stavo vedendo il TG3 che commentava, tutt’altro che positivamente, proprio la 'cacciata degli zingari' dall’Elba. Che vergogna, neanche le ronde padane che in quanto a trucidità non hanno invidiato niente a nessuno, avrebbero mai osato tanto. Avanti cos’, evviva il Gorillaio.
Riccardo Fusari
Ivano
Messaggio 13467 del 20.07.2016, 08:14
A proposito di Rom
Da ognuno secondo ciò che può, a ognuno secondo i suoi bisogni, ... ma anche ... chi non lavora non mangia.
Quest'ultima frase la diceva anche San Paolo.
Zingaro chi sei
Messaggio 13466 del 19.07.2016, 19:19
Provenienza: Elba
Una volta tanto condivido quello che scrive Pino Coluccia (su Tenews due o tre giorni fa) anche se il politico deve avere, oltre al coraggio di criticare a rischio di essere impopolare, il dovere di indicare invece cosa andava fatto e come, magari qualcuno d’accordo con te esiste anche! Dire cosa non andava fatto è necessario, ma non sufficiente. I fulmini dei ‘bempensanti’ che ti sei tirato addosso te li meriti tutti, uno per uno e te li devi tenere.
Comunque, bravi i nostri sindaci a cacciare dall’isola gli ‘zingari’ perché sporchi e sporcano, non si comportano bene come noi, chiedono l’elemosina e vengono anche sorpresi a rubare qualche volta. Ci mancherebbe altro che anche loro cominciassero a bracconare, non fare gli scontrini, buttare via per strada lavatrici, frigoriferi, materassi a due piazze con rete a costruire stanze abusive ed affittarle in nero come facciamo noi. Sarebbe prima di tutto una competizione sleale perché noi ci siamo da più tempo di loro su quest’isola e abbiamo tutti i diritti di fare come ci pare. E poi quelli li non sono nemmeno tanto credenti come noi e i nostri sindaci, che la domenica mattina andiamo in chiesa a messa a pentirci dei peccati della settimana, scambirci i segni di pace ed a rinnovare al Signore la promessa di umiltà, fratellanza, perdono, misericordia e quanto di più nobile l'anima umana possa desiderare. Da lunedì a venerdì invece dobbiamo recuperare e far vedere chi siamo, gente forte con le [email protected] e paladini dell'ordine e della giustizia. Bravi i nostri sindaci inflessibili con il debole e il disadattato costretto spesso a delinquere per campare. Fanno bene a non scazzarsi a pensare come potrebbero essere aiutati, anche a mettersi in riga, con opportunità concrete offrendo loro la possibilità condurre, una vita dignitosa. A pensarci bene poi, chi glielo fa fare, soprattutto ora che c’è il passo dei turisti, di mettersi contro l’opinione pubblica elbana che male vede questa gente sudicia che chiede l’elemosina per strada proprio davanti ai bar e ristoranti? Quindi imbarchiamoli per Piombino, passiamo la palla ad altri e ciaone.
Mauro G.
x M5S
Messaggio 13465 del 19.07.2016, 16:09
Provenienza: costa etrusca
A proposito di ripianamento dei debiti delle banche italiane, non erano loro del M5S che dicevano che non bisogna toccare i soldi della gente (debito pubblico) per aiutarle? Dicevano che era neglio che fallissero. Ora hanno cambiato parere perchè Renzi non l'ha fatto.
Che governi Monti,Letta,Renzi
Messaggio 13464 del 19.07.2016, 08:32
GLI SMEMORATI DEL BAIL IN – MA DOV’ERANO GOVERNI, EUROPARLAMENTARI, MINISTRI DEL TESORO, GOVERNATORI DI BANKITALIA QUANDO VENIVA APPROVATA LA DIRETTIVA SUI FALLIMENTI BANCARI? PERCHE’ NON HANNO SALVATO LE BANCHE CON FONDI PUBBLICI, COME TUTTI GLI ALTRI PAESI? Dal 2008 al 2015 in poi mezza Europa ha fatto ricorso a fondi pubblici per aiutare le proprie banche: 239 miliardi l' intransigente Germania, 162 e oltre il Regno Unito, più di 52 la Spagna, 42 l' Irlanda, 40 la Grecia, 36 i Paesi Bassi, 28 l' Austria e così via. Ed in Italia: un misero miliardo…
Zingheri di casa nostra
Messaggio 13463 del 18.07.2016, 17:26
Sono zingheri anche quelli che evadono il fisco o affittano le case al nero. Chi é senza peccato scagli la prima pietra.
Siamo alle solite
Messaggio 13462 del 18.07.2016, 15:57
Provenienza: Rio
Il solito miserando copione, epurazioni e le squalifiche con infamia e sceneggiate alla Mario Merola! Finchè c'è da spandere [email protected] per raccattare consensi, i grillini sono capaci di mettere in piedi macchine perfette, quando arriva poi il momento di prendersi una responsabilità, se la fanno sotto, innestano la retromarcia e si impantanano nella [email protected] che hanno sparso a profusione.
E questi qui dovrebbero essere le virtuose persone con due palle piu grosse di quelle di 'Zi Pattino', che dovrebbero mettere le cose a posto?
Me cojoni....
Panchina
Roberto
Messaggio 13461 del 18.07.2016, 15:35
Provenienza: Rio Marina
Mamma li Zingheri...che paura fanno, sporchi, nullafacenti, ladri, vivono in promiscuità e fanno i loro bisogni all'aperto, che vergogna, invece i nostri giovani e meno giovani presi con la droga, con le mani nel sacco a rubare, che si picchiano in continuazione nei locali, oppure il turista pregiudicato ubriaco alla guida che si infila con il capo in un buscione quelli si, vanno bene, portano e spendono soldi, magari fregati al nonno , o i diportisti che come gli zingheri la fanno all'aperto, in mare però, quelli vanno bene ? E poi sono ladri, entrano nelle case, e gli italiani no? In che mondo intollerante viviamo, pronti a giudicare senza capire ,senza alcuna pietà ne fratellanza, pronti però a mobilitarsi per un cane o un gatto...dimenticandosi che sono uomini e donne con una cultura diversa dalla nostra da comprendere e magari anche studiarsela un po prima di scribacchiare a vanvera..ovvia copritemi di insulti come avete fatto con il Coluccia..su... Ps ( Zingheri è voluto, non sono un post comunista, ne un buonista, sono solo un'uomo, stesso cielo stessa razza...umana ).
Messaggio 13460 del 18.07.2016, 12:53
Un elogio a Conad e Fondazione Elba Fondazione e Conad, un ascensore per aiutare Maurizio La donazione per la realizzazione dell'impianto nell'abitazione a Rio Elba. Un plauso davvero a questi 2 soggetti che hanno dimostrato con fatti concreti la vera solifarietà verso i più..deboli...... a differenza della COOP sempre più vicina alla finanza...e lontana dagli ideali ispiratori....solamente brava a "LICENZIARE 5/6 LAVORATRICI MADRI" ... La COOP ....non sei più tu Cari soci state attenti ai Vs prestiti/depositi.....con i tempi che corrono non siete al sicuro...
E' rivolta..
Messaggio 13459 del 18.07.2016, 11:51
Provenienza: huffingtonpost
http://www.huffingtonpost.it/2016/07/18/m5s-protesta-assemblea-_n_11049044.html?utm_hp_ref=italy
Crisi di nervi
Messaggio 13458 del 18.07.2016, 11:30
Provenienza: Dagospia
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/grillini-sull-orlo-crisi-nervi-tribunale-napoli-128856.htm
RENZI e Cognati
Messaggio 13457 del 18.07.2016, 08:54
17 lug 2016 18:31 TENGO FAMIGLIA - LA PROCURA DI FIRENZE SOSPETTA CHE I SOLDI DELL’UNICEF DESTINATI ALLE CAMPAGNE PER I BAMBINI AFFAMATI IN AFRICA SIANO STATI USATI NEL 2011 DAL COGNATO DI RENZI PER INIETTARE CAPITALI IN TRE SOCIETÀ. LA PRIMA È QUELLA DEI RENZI, EVENTI 6, CHE ALLORA SI CHIAMAVA ANCORA CHIL PROMOZIONI La società destinataria dei 50 mila euro dei Conticini non è una srl qualsiasi. Renzi, come raccontato dal 'Fatto', è stato assunto poco prima di essere candidato nel 2003 alla Provincia e da allora, grazie a questo trucchetto, i suoi lauti contributi pensionistici sono stati versati dalla Provincia e poi dal Comune di Firenze per 10 anni...
X sottocasini
Messaggio 13456 del 18.07.2016, 08:23
Provenienza: Panchine
Mi sono informato che quel parchimetro rende poco tanto che conviene non attivarlo.
Sottocasini
Messaggio 13455 del 18.07.2016, 06:52
Del mancato incasso proveniente dal parcheggio a pagamento di chi ne è la colpa? Individuiamo tanto per lavassene le mani una amministrazione passata qualsiasi. Quanti euri abbiamo perso con il tassamentro incappucciato?
Oraesempre
Messaggio 13454 del 17.07.2016, 15:47
A proposito di rivoluzioni. A me piace di più il 25 Aprile e quel breve periodo che ne seguì. Purtroppo durò poco.
zingari in arrivo a Nisportino. ..
Messaggio 13453 del 17.07.2016, 14:17
Provenienza: Rio Elba ringrazia il Coluccia .....
Pronti all 'imbarco a Piombino ....5.... Camper Con a seguito ....famigliole. ....in totale. ..contati...dai dipendenti moby ....40...elementi .....tra bambini e adulti. ....destinazione ...Rio elba ...località Nisportino. ..dal suo amico Coluccia ...........così avremo modo di "vedere"..e capire....se le sue sono solo "chiacchere"...e del Finto buonismo ....o altro. ....I RIESI NON TI HANNO VOLUTO. ...FATTENE UNA RAGIONE .....X FAVORE. .....TACI. ..E OCCUPATI DI ALTRO .....ora voglio vedere chi verrà a Nisportino. ....con lo schifo che ci sarà. .....I RIESI NON LO MERITAVANO. ......SPERIAMO che il De Santi Abbia davvero qualche Santo ..in paradiso che lo aiuti ...a gestire tale situazione. ...auguri. ..certo è che sapete chi ringraziare. ..
X allibito
Messaggio 13452 del 16.07.2016, 21:49
Provenienza: Piano
Pensa forte che forse c'è la fai! Tu non capisci nemmeno chi sei ed esprimi giudizi? Uno dei preoccupati?
Disco incantato
Messaggio 13451 del 16.07.2016, 17:35
Provenienza: Rio Elba
O allibito sarai mica "il professore" del mess. 13417? Perché se così fosse, Ivano si deve decide a metterti in evidenza una volta per tutte. Meriti + spazio, magari un titolo vero! Così ti diremo perché vuoi che questa amministrazione vada a casa. ciao bello.XCDPPB
X il sindaco
Messaggio 13450 del 16.07.2016, 15:22
Provenienza: Rio
Bravo sindaco sei riuscito a far si che, il piccolo spazio davanti al l'ambulatorio, sia diventato un recinto, con tanto di fiori e catena. Questo è quello che facciamo vedere ai pochi turisti che ospitiamo e non solo, sono circa due mesi che, tale spazio viene usufruito da un residente. Bravo 7 +.
Cantone
Messaggio 13449 del 16.07.2016, 15:03
Il commissario sta si arivando pe allibito ormai in preda da giorni di una fase acuta di delirium tremens per un T.S.O (trattamento Sanitario Obbligatorio), forse provocato da indigestione di more?
allibito
Messaggio 13448 del 16.07.2016, 11:58
Provenienza: piazza
altro che memoria corta ,il piano, gli zingari, la facciata del comune ...... il paese smbra essere stato bombardato, turisti zero mentre dall altre parti incassano uaini, vi ricorderanno sicuramente per quelli che avete messo il paese alla fame, meglio un commissario
Ivano
Messaggio 13447 del 15.07.2016, 19:34
Per chi ha memoria corta.
Sarà merito delle chiacchere portate avanti per molti anni da Schezzini &C o dell'azione eclatante di protesta di tanti Riesi organizzata da De Santi l'altro inverno?
E' stato solo una coincidenza che la regione abbia scucito i soldi per le indagini intanto che veniva fatto il presidio al piano?

Ieri, 14 luglio 2016, sono stati presentati ai sindaci di Rio Marina e Rio nell'Elba i risultati delle indagini effettuate per mappare la zona a rischio voragini (sinkhole) in loc. Il Piano. Gli studi comparati sono stati condotti dalle Università di Firenze e “La Sapienza” di Roma e coordinati dai professori Riccardo Fanti e Michele Di Filippo.
“Dalle prime valutazioni – spiega Claudio de santi, sindaco di Rio nell'Elba- si rileva che la zona rossa, cioè quella a più elevato rischio si è ridotta di circa il 70%, mentre quella gialla, con rischio meno elevato, si è ridotta del 90% rispetto alle previsioni iniziali.
Quindi possiamo dire che il rischio voragini è piuttosto circoscritto.
Possiamo dire che nella zona a rischio non figurano né la centale Enel, né la zona commerciale. La strada provinciale, nel tratto attualmente chiuso, così come anche la bretella alternativa, ne fanno invece parte così come alcune abitazioni.
In merito a ciò si possono comunque trovare soluzioni tecniche per la messa in sicurezza che saranno valutate con estrema attenzione. E non si esclude che, grazie ad opportune soluzioni tecniche, possa anche essere in seguito ripristinata la viabilità esistente.
In merito invece all'incidenza del pompaggio idrico sui fenomeni di sprofondamento, sappiamo che, pur non essendo stati determinanti hanno però influito sulla situazione. Perciò comunque sarà necessario razionalizzarli”.
I risultati definitivi delle indagini saranno comunque resi noti in una assemblea pubblica nel mese di settembre
mA I NS sINDACI...
Messaggio 13446 del 15.07.2016, 09:03
ASA rischia privatizzazione totale, i Sindaci che fanno? Gran parte dei Sindaci che governano i Comuni dove il servizio idrico integrato è gestito da ASA pare non comprenda la gravità della situazione che vede IREN, la parte privata dell’azienda, tentare una sostanziale privatizzazione della gestione. Tramite un aumento di capitale, IREN punta ad assicurarsi il potere assoluto, per poi magari estenderlo ad altre società dell’acqua. Le ricadute sarebbero devastanti per i cittadini, i lavoratori del settore, e per il territorio in generale. Ovviamente in barba alla volontà popolare già espressasi, tramite i referendum del giugno 2011, in direzione opposta: la ripubblicizzazione del servizio. E ancor prima, una gestione votata al mero profitto e alla speculazione, andrebbe a ledere un diritto umano basilare come l’accesso all’acqua. In verità, è più probabile che i Sindaci si rendano conto di che cosa c’è in ballo. E, siccome il denaro comporta di per sé potere e quindi forti pressioni, dopo un’iniziale resistenza, si è giunti a un documento di compromesso: un lento cedere della parte pubblica agli interessi di IREN. Basti pensare che in caso di stallo in sede assembleare, il voto del privato varrebbe il doppio. A dimostrazione che la reale volontà è quella di cedere la completa direzione e il coordinamento di ASA al partner industriale. Fatto sta che l’11 luglio scorso, un’assemblea straordinaria con la presenza dei rappresentanti di IREN e di tutti i Sindaci del territorio servito da ASA, doveva discutere proprio il documento suddetto. Solo i Comuni di Radicondoli, Suvereto e Volterra erano presenti. Il Sindaco di Livorno non è intervenuto perché pare necessitasse di più tempo per studiare la questione. Ma oltre a Nogarin erano assenti tutti i Sindaci del PD. Una situazione imbarazzante, per non dire patetica, che è stata subito denunciata dai Primi Cittadini presenti e che dimostra come sull’acqua ci siano enormi giochi di potere. Oltre al fatto che la parte pubblica non sa che pesci prendere, e dimostra tutta la sua incapacità di fronte all’assalto del socio privato, ben cosciente invece del proprio tornaconto. C’è poco da meravigliarsi, tra l’altro, se la politica appare sempre più estranea e avversa ai cittadini, tenuti di conto solo per fini elettorali. Il Forum Toscano dei Movimenti per l’acqua disapprova e respinge fortemente il documento in discussione, oltre a esprimere solidarietà nei confronti di quei rappresentanti comunali che hanno fatto il loro dovere, intervenendo all’assemblea. Invita inoltre i cittadini a mobilitarsi e a proseguire la battaglia per una gestione democratica e partecipata dell’acqua, con tutte le forze e i mezzi disponibili. Ovvero salvare il bene primario della vita, dai pescecani del mercato, ai quali interessa solo arricchirsi. Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua
Grande SindacoNOGARIN
Messaggio 13445 del 15.07.2016, 08:30
Il Fatto Quotidiano: Rifiuti Livorno, il tribunale ammette la municipalizzata Aamps al concordato. Il sindaco Nogarin: “Giornata storica” I giudici: "Il piano presentato dall'azienda consentirà un miglioramento dell'efficienza gestionale". Il sindaco: "Ci avevano detto che era una strada impercorribile, alla fine il programma è solidissimo". Ma il 16 novembre la parola passerà ai creditori.
Altra vergogna Italia
Messaggio 13444 del 14.07.2016, 13:18
Istat, povertà assoluta per 4 milioni e 598mila persone: è record dal 2005. Fenomeno in aumento al Nord L'Istat rivela gli indici relativi al 2015: il 7,6 per cento della popolazione sotto la soglia. L’incidenza si è mantenuta stabile negli ultimi tre anni per le famiglie, mentre è cresciuta se misurata in termini di persone. Unione nazionale consumatori: "Una vergogna nazionale, serve riforma fiscale". ...cosa fanno i ns Governanti di fronte a questo dramma.......DANNO MILIARDI ALLE BANCHE DEI BANCHIERI CORROTTI AMICI DEI POLITICI
Ivano
Messaggio 13443 del 14.07.2016, 09:51
Si W la rivoluzione Francese se intendi con questo la ribellione contro l'oppressione e la miseria, come superamento di una fase storica.
Ma non dimenticare che su quella rivoluzione si appoggia il sistema sociale moderno, con la borghesia che comanda ora come allora, dappertutto.
Preferisco il 7 novembre.
W la Rivoluzione Francese
Messaggio 13442 del 14.07.2016, 08:42
CHE data il 14 luglio: La presa della Bastiglia, avvenuta il martedì 14 luglio 1789 a Parigi, fu un evento storico della Rivoluzione francese che culminò con la cattura della Bastiglia (simbolo dell'Ancien Régime) da parte dei cittadini parigini. L'avvenimento, sebbene di per sé poco importante sul piano pratico, assunse un enorme significato simbolico a tal punto da essere considerato l'inizio della Rivoluzione. ....oggi ci vorrebbe un'altra rivoluzione francese ...in ITALIA........sai quante teste cadrebbero....
[Pagina precedente] [Pagina successiva]

[Il Blog di Rio nell'Elba|Il Blog di Rio nell'Elba]

Powered by Burning Book 1.1.2 © 2001-2004 WoltLab GmbH

Se vuoi comunicare con noi la nostra mail è: [email protected]


dal 22 gennaio 2008